L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

09/01/2007 20:42:39

MAL DI SCHIENA

Buona sera,
il primo gennaio ho avuto dolori lancinanti alla schiena che mi hanno bloccato a letto, e tuttora ci sto con qualche miglioramento, dopo aver iniziato una cura di anti dolorifici (indoxen)ed ora accompagnati da Muscoril.
Questa mattina ho effettuato una radiografia, dalla quale si evince uno schiacciamento delle vertebre, con precisamente tale descrizione: "fenomeni Artrosi ci con apposizione osteofitosiche margino-somatiche più evidenti nel tratto L5-S1 ove concomita riduzione dello spazio intersomatico"
Gentilmente, potrebbe spiegarmi con parole più semplici questo referto?
in più Le chiedo, ormai sono dieci giorni che sono a letto se pur con molti miglioramenti, mi risulta ancora difficile camminare e star seduta bene;ci vorrà ancora molto tempo?

grazie mille


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/01/2007

Nonostante la sua giovane età, il referto radiografico evidenzia degli iniziali segni di Artrosi sui margini dei corpi vertebrali, soprattutto fra la 5° vertebra lombare e la 1° sacrale. Inoltre, come spesso in questi casi, vi una riduzione in altezza del disco intervertebrale, che in parole semplici è schiacciato. Il suo è un quadro radiografico abbastanza caratteristico di chi ha mal di schiena.
Il trattamento farmacologico sta dando i suoi risultati. E' probabile che per ottenere un ulteriore miglioramento sia necessario un ciclo di fisiokinesiterapia.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra