L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Stomaco e intestino

27/05/2008 11:57:48

Mal di stomaco

BUONGIORNO, SONO UNA RAGAZZA DI 29 ANNI CON UN BAMBINO DI TRE ANNI. DA CIRCA UN ANNO E MEZZO SOFFRO DI ANSIA: PRIMA SI MANIFESTAVA CON ATTACCHI DI PANICO CHO SONO RIUSCITA A RISOLVERE ASSUMENDO ELOPRAM - ALPRAZOLAM E ALL'INIZIO SAMYR 400.
ORA L'ANSIA "PRENDE" ALLO STOMACO: HO SEMPRE LA SENSAZIONE DI DOVER RIMETTERE E DI NON DIGERIRE BENE, E' COME SE LO STOMACO SI STRINGESSE A PUGNO NON FACENDOMI VENIRE APPETITO E CON LA SENSAZIONE DI NON AVER MAI DIGERITO BENE.
RIESCO SOLO PIU' A MANGIARE CIBI IN BIANCO PERCHE' MI DA L'IMPRESSIONE DI DIGERIRE MEGLIO
INOLTRE MI E' STATO TROVATO IL FAMOSO ELICOBACTER MA NONOSTANTE LA CURA PER DEBELLARLO IL MALE ESISTE SEMPRE.
NON SO PIU' COSA PENSARE: NON RIESCO A CAPIRE SE E' SOLO DOVUTO ALL'ANSIA O A QUALCHE PROBLEMA FISICO CHE IL MIO MEDICO NON RIESCE A TROVARE.
GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del30/05/2008

E' molto probabile che i disturbi che lei attribuisce allo stomaco siano correlati allo stato di Ansia . Discuta con il suo medico l'opportunità di fare un ciclo di una ventina di giorni con 1 compr di Levosulpiride da 25 mg, da prendere prima dei pasti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Stomaco e intestino







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra