L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

02/09/2005 15:03:32

MAL DI TESTA

BUONGIORNO, MIA COGNATA DI 30 ANNI è STATA OPERATA ALLA COLONNA VERTEBRALE DOVE AVEVA DELLE VITI E DEI TIRANTI CHE SONO STATI SOSTITUITI DA UNA PLACCA E DA UN CUSCINETTO. 3 GIORNI DOPO L'INTERVENTO AVEVA UN FORTE MAL DI TESTA E HANNO TROVATO UN'EMORRAGIA CHE SI è RISOLTA E SI STA RIASSORBENDO, PERò IL MAL DI TESTA NON LE PASSA, HA TRASCORSO INUTILMENTE IN RIABILITAZIONE 15 GG SENZA POTERSI MUOVERE (PER IL DOLORE AL CAPO ). DURANTE L'INTERVENTO I MEDICI LE HANNO DETTO CHE AVEVA PERSO UN PO'DI LIQUOR, è POSSIBILE PENSARE CHE LA CAUSA DELLA Cefalea SIA QUESTA E CHE DEBBA PASSARE MOLTO TEMPO (ANCHE UN ANNO) PRIMA CHE SI RISISTEMI? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e Vi invio cordiali saluti DB

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del06/09/2005

La perdita di liquor determina frequentemente una Cefalea , chiamata Cefalea da ipotensione liquorale, la quale, in genere, passa dopo 15-20 giorni, quando si ristabilisce la quantità di liquor originaria. Se dura "troppo", potrebbe essere necessario valutare se la perdita è ancora in atto.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
TORINO (TO)


Risposta del06/09/2005

Durante gli interventi sulla colonna vertebrale, soprattutto se lunghi e idaginosi, si può verificare l'accidentale lacerazione della membrana durale che "contiene" il liquor cerebro-spinale. Quando ciò si verifica, la lacerazione va subito riparata chirurgicamente e quando lo si fa solitamente non si hanno conseguenze come quelle lamentate da Sua cognata. Se i disturbi come la Cefalea continua sarà il caso di accertarsi che non ci sia la perdita di liquor, in caso contrario bisogna provvedere alla riparazione chirurgica e non aspettare un anno o più.
Ci faccia sapere, cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra