L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

16/03/2007 11:30:31

Malattie del dna

Buon giorno,sono un ragazzo di 25 anni volevo chiedervi visto
che ho perso entrambi i genitori a causa di malattie ematologiche"leucemia linfatica cronica e linfoma non hod."
la mia preoccupazzione e che se io o i miei fratelli siamo a rischio,e se queste malattie sono di carattere genetico cioè se sono ereditarie vi prego di rispondermi,vi ringrazzio anticipatamente cordiali saluti.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del19/03/2007

Più che di ereditarietà sarebbe il caso di parlare di "familiarità" che è qualcosa di più sfumato e generico rispetto all'ereditarietà. Purtroppo parliamo di malattie tumorali che, com'è noto, presentano ancora tanti (troppi!) punti oscuri e dunque nessuno potrà ancora dare una risposta certa al Suo quesito. Potrà darLe relativa tranquillità la notizia che la Leucemia Linfatica Cronica, l'unica per la quale la familiarità sia data unanimemmente per scontata, è appannaggio di età ben più avanzate della Sua. Per i Linfomi non Hodgkin la familiarità è meno scontata. Direi, allora, che l'adozione di regole igienico-dietetiche attente potranno sprigionare tutto il loro potere protettivo, tutto sommato più potente della stessa familiarità, reale o sospetta che sia! Saluti.

Dott. Vincenzo Martucci
Medico Ospedaliero
Specialista in Ematologia
UDINE (UD)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra