L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

24/06/2006 19:12:17

Malessere, perdite di memoria, vertigini e pressione bassa

Spett.le Dottore,

Purtroppo non sono capace di dare una collocazione alla mia domanda, perchè non so bene in che campo ricercare la soluzione del mio problema. Ho 24 anni e non sono affetta da alcuna patologia specifica, a parte la pressione sempre molto bassa. Lavoro fuori sede e contemporaneamente studio, conducendo dunque una vita piuttosto stancante. Da qualche tempo, durante il pranzo, avverto un senso di confusione nella testa e di malessere generale che si risolve in pochi secondi e che lascia dietro di sè, per alcuni minuti, un senso di disgusto per il cibo e malessere generale. Da qualche giorno,a questo si è aggiunto un caso di vertigini e proprio ieri per mezzora ho perso la memoria: riconoscevo chi mi stava intorno ma nn ero in grado di capire cosa mi stessero dicendo e chiedevo loro continuamente di spiegarmi di cosa e di chi mi spessero parlando. Nn ricordo molto di quanto è accaduto, me lo hanno per lo più spiegato le persone con cui mi trovavo.

Il mio medico mi ha prescritto una visita oculistica, l'installazione di un holter pressorio per 1 giorno e le analisi del sangue e delle urine, i cui risultati nn sono ancora pronti.

A cosa potrebbe essere dovuto questo malessere? Potrebbe dipendere per caso dal cerotto anticoncezionale di cui faccio uso già da 6 mesi per tenere a bada una ciste ovarica?

Grazie



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/06/2006

Una Ipotensione arteriosa marcata su base costituzionale potrebbe determinare alcuni dei sintomi che riferisce, in particolare le vertigini e forse il senso di "confusione" che ha sperimentato per qualche secondo.
E' improbabile, inoltre, che il cerotto anticoncezionale possa causare i sintomi che ha riferito.
In ogni caso non è possibile alcuna seria ipotesi diagnostica senza visita, esame obiettivo ed eventuali ulteriori esami strumentali e di laboratorio.
Le consiglierei di richiedere una visita neurologogica ed una cardiologica.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Risposta del27/06/2006

Una Ipotensione arteriosa marcata su base costituzionale potrebbe determinare alcuni dei sintomi che riferisce, in particolare le vertigini e forse il senso di "confusione" che ha sperimentato per qualche secondo.
E' improbabile, inoltre, che il cerotto anticoncezionale possa causare i sintomi che ha riferito.
In ogni caso non è possibile alcuna seria ipotesi diagnostica senza visita, esame obiettivo ed eventuali ulteriori esami strumentali e di laboratorio.
Le consiglierei di richiedere una visita neurologica ed una cardiologica.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra