L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

31/03/2008 14:20:25

MALTOMA CONGIUNTIVA

INFORMAZIONI SU CURE E EVOLVERSI DELLA MALATTIA

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del03/04/2008

Cara Signora,
Che cosa è e come si presenta il linfoma della zona marginale extranodale (linfoma del MALT o MALTOMA)?
Il linfoma della zona marginale extranodale è denominato linfoma a basso grado a cellule B del MALT (Mucosa Associated Lymphoid Tissue) o Maltoma e può interessare lo stomaco, le ghiandole salivari o lacrimali, i bronchi, cute e sottocute. In alcuni di questi è riconosciuto l'intervento di un agente infettivo.
Nel Maltoma gastrico lo stimolo antigenico cronico della infezione da Helicobacter Pylori è considerata la causa principale del linfoma gastrico a basso grado. In tal caso l'eradicazione dell' Helicobacter Pylori mediante trattamento antibiotico può far regredire il linfoma.
Nel Maltoma delle ghiandole lacrimali il momento scatenante può essere un'infezione da Chlamydia.
Nel Maltoma cutaneo, l'agente può essere la Borrelia Burgdorferi.
Nel Maltoma delle ghiandole salivari il paziente ha spesso una storia di malattia autoimmune come la sindrome di Sjögren.
Di solito ha un decorso piuttosto benigno,comunque se si notano delle variazioni conviene procedere alla microexeresi e subiudice a quanto stabilisce l'istologia comportarsi successivamente.
Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://siravoduilio.beepworld.it

Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra