L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

10/11/2005 09:48:26

Mammogafia diagnosi-cure-

Diagnosi della mammografia:struttura ghiandolare mammaria disomogenea di tipo fibroadiposo.attualmente non si osservano segni freschi di lesioni infiltrative.a sinistra nel q.te supero mediano profondo si apprezzano microcalcificazioni di verosimile significato displasico.assenza di lesioni ecografici apprezzabili.chiedo:devo preoccuparmi? cosa devo fare? a quali centri rivolgersi? sono in ansia rispondetemi vi prego.grazie per la gentilezza.a.opera

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del14/11/2005

è un quadro che non denota un pericolo di eventuali degenerazioni di tipo tumorale ma và tenuto sotto controllo periodico ,senza allarmi, e senza particolare preoccupazione.


con l'avanzare dell'età tutti gli organi vanno incontro a modificazioni di questo genere e l'allarme eventuale, viene proprio da questi controlli, che nel suo caso sono solo degli indici a cui dare ascolto nel prosieguo del tempo, e che servono a tranquillizzare allo stato attuale, senza abbassare la guardia.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)


Risposta del23/11/2005

Impari a conoscere bene il suo seno con l'autopalpazione mensile.
Faccia una ecotomografia mammaria quando ritiene di aver repertato qualcosa di diverso (anche sbagliando).
Ripeta la mammografia tutti gli anni.

Dott. nicola mariniello
AVERSA (CE)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra