28/02/13  - Marcatore nse elevato - Tumori

Marcatore nse elevato




Domanda del 28 febbraio 2013

Domanda


Gentile dottore ha seguito di aver eseguito alcuni marcatori tumorali indicati dal mio gastroenterologo si evince:
Cea =0
Alfafetoproteina= 2,5
Ca 19-9 = 3,0
Ca 125= 9,2
NSE prima =14,00 - poi a distanza di 10 gg il valore è aumentato a 25,00
da qui TAC Total Body con mezzo di contrasto negativa per gli organi, tranne piccolissimi linfonodi alle ascelle all'inguine ed al mediastino in sede paratracheale dx,
Successivamente per i linfonodi si e richiesta PET Scintografico total body : in cui l'indagine pet non evidenzia aree patologiche ad elevato metabolismo nei distretti corporei esaminati.
Gastroscopia: solo esofagite da refluso
Entero RSM con mezzo di contrasto negativa.
Quindi le chiedo se devo eseguire altri esami piu specifici per capire come mai questo valore Nse si ritrova alterato.
Risposta del 04 marzo 2013

Risposta


I marcatori tumorali NON servono per fare diagnosi di tumore, ma solo per seguire l'evoluzione di un tumore già noto. Perchè ha fatto i marcatori? cosa dice chi glieli ha prescritti?? se c'era una indicazione clinica bisogna valutare il risultato in base alla storia clinica ed all'esame obiettivo; se sono stati fatti tanto per vedere, meglio lasciar perdere.

Dott. Giorgio Reguzzoni
Specialista attività privata
Specialista in Oncologia
Busto Arsizio (VA)

Il profilo di GIORGIO REGUZZONI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Tumori



Potrebbe interessarti