L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

10/02/2005 21:26:58

Marito normale?

Gentile dottore, sono sposata da sei anni e ho due bimbi, a parte qualche litigio il mio è un matrimonio che funziona bene, ci amiamo e proviamo attrazione l'uno verso l'altro.
Sennochè, io ho la sensazione che a mio marito piaccia guardare foto hard o porno su internet.
Nel corso degli anni ho avuto alcune piccole prove, ma ogni volta che gliele sbattevo in faccia, lui era sempre pronto con una spiegazione plausibile a cui io, che di internet non ci capisco molto, non sapevo ribattere.
Io allora mi sono chiesta se veramente non sia io paranoica come dice lui, ma mi creda dopo un attento esame di coscienza ho capito che non è una mia fobia infondata è una sensazione che sento dentro e se lei è donna può capire di cosa stò parlando.
Mi chiedo anche, mio marito nega con tutto se stesso e se fosse lui il malato?Lui sà che se l'ammattesse il nostro rapporto non sarebbe più lostesso, ma allora mi chiedo che cosa lo spinge a comportarsi così?
Inoltre a questo punto io come mi devo comportare, ricaccio dentro la vocina che mi dice che lui non è sincero o cerco di smascherarlo a tutti i costi rovinando il mio matrimonio?
La ringrazio in anticipo

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del24/02/2005

Cara Signora, Lei si chiede: E se fosse lui il malato? Cioè ci dev'essere per forza un malato, o è Lei o è lui.
Ma siamo proprio sicuri che le cose stiano così? Lei ha la sensazione che suo marito guardi le foto hard o porno, e scrive che se lui ammettesse di farlo "il nostro rapporto non sarebbe più lo stesso".
Ma perchè mai? Un buon rapporto di coppia certamente è basato su molti fattori, uno dei quali è la sincerità. Però dovremmo capire se per caso sia difficile ad un membro della coppia essere sincero, e cioè dire che fa una cosa che per lui non è reato, quando magari sa che per l'altro lo è, e quindi magari pensa che essendo sincero rovina il proprio rapporto - al quale tiene sinceramente molto- con la persona che ama.
Lei chiede come comportarsi, se ricacciare la vocina o smascherarlo.
A me sembra che sarebbe opportuno riflettere bene sul rapporto che esiste fra di voi, rapporto che è un bene prezioso e fragile, e che questo meriterebbe che ne parlaste voi due, insieme, ad una persona preparata ad ascoltare i problemi di una coppia.



Dott. Franco Mori
Specialista attività privata


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra