L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

30/10/2006 08:15:17

METODO FURTER

Buonasera,
Ho contattato parecchi medici e ho anche preso un appuntamento con un medico di Vicenza ma volevo un'ulteriore conferma di quello che mi hanno detto.
Io soffro da circa 9 mesi di problemi all'addome (stomaco ed intestino principalmente) che sono gonfiore, difficoltà digestive, dolori persistenti, a volte bruciori, difficoltà respirative (non riesco a completare una respirazione), è come se lo stomaco e i muscoli fossero sempre in contrazione, è rigido, duro al tatto e evidentemente gonfio perché io normalmente non sono così, anzi, non ho problemi di gonfiori e ho sempre la pancia piattissima. Ho fatto esami del sangue con valori del fegato un po fuori ma di pochissimo e che comunque era già capitato e una gastroscopia con esito esofagite da reflusso con erosione di primo grado e possibile duodenopatia, mi dicevano che non ho niente e che sto bene ma,nonostante io abbia assunto zoton per due mesi non è passato nulla, i gonfiori rimangono e i dolori sono cronici, dalla mattina alla sera in qualsiasi posizione sto. Esami del sangue normali, visita ginecologica a Gennaio: endometrio sottile e produco poco progesterone.
Tutti i medici che ho chiamato mi hanno confermato l'efficacia e la rapidità di questo metodo che io ho deciso di iniziare perché la psicoterapia che sto facendo credo ke risolva il problema ma in tempi molto più lunghi e dopo mesi nel dolore, a 22 anni, si ha voglia di guarire presto.
Aggiungo che ho un'amenorrea da circa un anno che non dipende dal peso perché ho anche provato ad aumentare ma niente e ho letto ke il metodo la puo guarire.
Lei cosa ne pensa?
Se non le è di troppo disturbo rispondere la ringrazio anticipatamente...
P.(disperata)

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del02/11/2006

non lo conosco bene e non lo pratico. ho letto comunque che in qualche caso può funzionare. le consiglio di consultare comunque anche il sito: www.sindromecolonirritabile.org che contiene diverse informazioni su tali disturbi.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra