22/03/13  - Microlesione al corno destro del menisco - Scheletro e Articolazioni

Microlesione al corno destro del menisco




Domanda del 22 marzo 2013

Domanda


Buongiorno, sono un uomo di 33 anni, alto 1,78m e peso 78Kg. Svolgo l'attività del running da 2 anni circa, e da allora la mia passione e costanza è aumentata di giorno in giorno. Infatti adesso percorro 12 km al giorno, 5 giorni su 7. Notavo che dopo la corso sentivo un senso di "addormentamento" del ginocchio destro, senza nessun rossore o gonfiamento, ma questo continuo fastidio più o meno percettibile. Allora ho effettuato una TAC al ginocchio e mi è stato diagnosticato una "Microlesione al corno destro del menisco", microlesione che non è sicruamente dovuta ad un impatto (la lesione non è netta) ma molto probabilmente alla corsa stessa. Con i referti in mano sono andato da 2 specialisti, uno (specializzato nel campo sportivo) mi ha consigliato di diminuire i Km, ma continuare a correre facendo potenziamento muscolare e facendo periodicamente dei trattamenti con "artrosulfur" vedendo se questa microlesione si calcifichi da sola o eventualmente intervenire chirurgicamente. L'altro specialista, mi ha consigliato di evitare di correre, in quanto la corsa fa male alle ginocchia, alla schiena e alle articolazioni in generale (sostituendola con il nuoto) e che comunque, qualora continuassi l'intervento sarebbe sicuramente necessario.
Queste due "campane" diverse, mi hanno creato un'enorme confusione! Io amo correre, ma non vorrei arrivare ad operarmi al ginocchio, anche perchè tutti gli amici che si sono operati, continuano a soffrire di problemi, dicendomi quel luogo comune che è sempre più in moda... "un ginocchio operato è sempre un ginocchio operato..."
Lei cosa mi consiglia?!?!?
!Grazie 1000 per il Suo prezioso tempo...
Le auguro una buona giornata!
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Scheletro e Articolazioni



Potrebbe interessarti
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Scheletro e articolazioni
12 settembre 2017
News
Troppa Tv mette a rischio la mobilità
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi
Scheletro e articolazioni
06 settembre 2017
News
Sì allo yoga, ma con attenzione ai dolori vecchi e nuovi