L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Occhio

15/07/2008 16:21:28

Miodesopsia

Ho consultato noto chirurgo oculista di fama mondiale residente a prato,mi ha detto che le miodisopsie si risolvono con la vitrectomia che ha qualche rischio ma con le tecniche attuali molto meno di quello che si vorrebbe far credere. Lei che ne pensa ?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del18/07/2008

Carissimo,
sono sempre molto ammirato per i chirurhi di fama mondiale.......un pò meno quando sono eccezionalmente interventisti......specialmente in un mondo in cui la querulomania è ingravescente in maniera iperbolica..........!!!!!!
Sarà che essendo il Presidente della Commissione della Responsabilità Professionale Civile e Penale dei Medici Oculisti Italiani penso sempre al giusto mezzo tra necessitò dell'intervent,complicanze dello stesso e.......risultato!
Se veramente non riesce a convivere con le sue miodesopsie faccia pure la vitrectomia!
Senz'altro, essa e', attualmente, l'unica terapia realmente risolutiva ed efficace che la Medicina può realmente proporre ad un sofferente di miodesopsie debilitanti. Resta il fatto che però, a causa delle possibili complicazioni, non ultima la 'certezza' di Cataratta , la quasi totalità dei chirurghi e' restia se non assolutamente contraria a questa pratica nel caso di fattispecie,almeno che le miodesiopsie siano realmente DEBILITANTI..........!!!!


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it


Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Risposta del18/07/2008

Carissimo,
sono sempre molto ammirato per i chirurhi di fama mondiale.......un pò meno quando sono eccezionalmente interventisti......specialmente in un mondo in cui la querulomania è ingravescente in maniera iperbolica..........!!!!!!
Sarà che essendo il Presidente della Commissione della Responsabilità Professionale Civile e Penale dei Medici Oculisti Italiani penso sempre al giusto mezzo tra necessitò dell'intervent,complicanze dello stesso e.......risultato!
Se veramente non riesce a convivere con le sue miodesopsie faccia pure la vitrectomia!
Senz'altro, essa e', attualmente, l'unica terapia realmente risolutiva ed efficace che la Medicina può realmente proporre ad un sofferente di miodesopsie debilitanti. Resta il fatto che però, a causa delle possibili complicazioni, non ultima la 'certezza' di Cataratta , la quasi totalità dei chirurghi e' restia se non assolutamente contraria a questa pratica nel caso di fattispecie,almeno che le miodesiopsie siano realmente DEBILITANTI..........!!!!


Un caro saluto.
siravo@supereva.it
http://drsiravoduilio.beepworld.it
http://siravoduilio.it.gg


Dott. Duilio Siravo
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
PISA (PI)


Altre risposte di Occhio







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra