15/03/13  - Monitoraggio attacchi d'asma - Apparato respiratorio

Monitoraggio attacchi d'asma




Domanda del 15 marzo 2013

Domanda


Buonasera, sono Marta studentessa dell'università Iuav che a sede a Venezia, frequento la magistrale in Design e sto seguendo dei corsi di design medicale. L'argomento che ho deciso di sviluppare per il laboratorio è sulle malattie respiratorie (Asma precisamente) dovute alla professione (settore sostanze chimiche) che sono sempre più in aumento. E'per questo che mi rivolgo a voi.

Mi chiedevo se potete fornirmi del materiale più preciso sull'Asma, sui parametri di monitoraggio che servono al medico e le'frequenze'respiratorie di quando avvengono gli attacchi.

Vi rigranzio anticipatamente per la collabolarazione! Marta
Risposta del 18 marzo 2013

Risposta


Il quesito è un po'complesso e richiede la valutazione del tipo di messaggio che si vuole ottenere. Per questo sarebbe necessario capire dove vengono inseriti i dati, gli spazi disponibili, l'utilizzatore finale, ecc. ..



Cordiali saluti.




Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Il profilo di MASSIMILIANO MANZOTTI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Apparato respiratorio



Potrebbe interessarti
Bpco: l’attività fisica allunga la vita
Apparato respiratorio
22 marzo 2017
News
Bpco: l’attività fisica allunga la vita