23/11/10  - Mononucleosi, immunità permanente - Malattie infettive

Mononucleosi, immunità permanente




Domanda del 23 novembre 2010
Ho finito da pochi giorni con la mononucleosi. Ho ancora i linfonodi gonfi. Mi ha contagiato il mio ragazzo. in questi giorni mi è stato vicino, e adesso ha mal di gola. Vorrei sapere, gentilmente, se è possibile contrarre la Mononucleosi più di una volta nella vita. Come possiamo fare altrimenti a non continuare a trasmetterci il virus a vicenda? grazie mille.
Risposta del 28 novembre 2010
SOLITAMENTE LA Mononucleosi LASCIA IMMUNITA' PERMANENTE,PER CUI NON VIENE RIPETUTA UNA SECONDA VOLTA.LA PRESENZA NEL SANGUE DELLE IMMUNOGLOBULINE IGG SPECIFICHE E L'ASSENZA DELLE IMMUNOGLOBULINE IGM DOPO LA GUARIGIONE NE E' LA TESTIMONIANZA.
DISTINTI SALUTI
VITO DE CARO



a href="/Vito_De Caro?esp=3490" Dott. Vito De Caro /a
Medico Ospedaliero
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
Napoli (NA)



Il profilo di VITO DE CARO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Malattie infettive



Cerca nel sito


Cerca in


Ricette  |  Farmaci  |  
Schede patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico


Potrebbe interessarti
Fatica cronica? Confermato legame con l’intestino
Malattie infettive
19 maggio 2017
News
Fatica cronica? Confermato legame con l’intestino
Vaccini: vittime della loro stessa efficacia
Malattie infettive
15 maggio 2017
Focus
Vaccini: vittime della loro stessa efficacia