L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

12/12/2007 14:08:30

Mononucleosi

Gentile dottore
volevo rivolgerle una domanda alla quale non trovo risposta.
La settimana scorsa sono stata a contatto con una persona con la mononucleosi conclamata. Non essendo sicura però se sia avvenuto sicuramente uno scambio di saliva, dato che il mio problema consiste nell'aver bevuto dal suo bicchiere, posso sapere se il contagio è certo o se invece dipende dal proprio sistema immunitario? E poi..come potrei sapere se ho contratto il virus senza aspettare i 30 giorni di incubazione? E ancora..è possibile fare una cura antivirale preventiva?
Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del15/12/2007

La risposta a tutte le sue domande è semplice: no, stia calma e non faccia nulla!
Alla sua età la Mononucleosi probabilmente l'ha già avuta...e comunque è una malattia benigna, che prima o poi si incontra nella vita..e da grandi si sa che tutte le malattie infantili sono più lunghe e noiose, ma niente di preoccupante!
Se proprio è ansiosa, faccia gli esami specifici dopo almeno 3 settimane dal sospetto contagio: si chiamano sierologia per EBV e CMV (già che c'è le conviene fare tutti e due).
Saluti

Dott. Alessandro Nerli
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie infettive
PRATO (PO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra