L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

25/02/2006 10:00:15

Mononucleosi

Dopo un ingrossamento dei linfonodi del collo ho fatto le analisi da cui è risultato che ho E.B.V.C.A. IgG 750 (IgM negativo) proteina-c-reattiva 19.5 e CYTOMEGALOVIRUS IgG 5(IgM negativo):forte mononucleosi in corso dice il medico.La domanda è:stiamo provando con mio marito ad avere il 2 figlio e se fossi incinta?Sono stata molto a contatto anche con il figlio di mia sorella che ha 6 mesi,l'altro nipote 2 anni e logicamente mia figlia di 4.Come mi devo comportare?Vi prego rispondete presto.Grazie mille

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/02/2006

La Mononucleosi va presa in seria considerazione, il virus di Epstein-Barr, va portato via l più presto somministrando il genoma opportunamente diluito, stimola il sistema immunitario. Domandarsi dove ha contratto il virus, non è di facile risposta. Forse l'ha contratta dallo stesso nipote, che lo ha preso da altri bambini, ecc....
MA chissà da quanto tempo lei ha contratto il virus. mesi, anni.
Gli altri esami come sono? li ha eseguiti completi? e gli EBNA come sono?, gli esami tiroidei? gli anticorpi?
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
MASSA (MS)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra