L'esperto risponde

Domanda di: Pelle

11/02/2011 13:43:47

Morfea

Buon giorno, scrivo per avere delle risposte in merito alla seguente situazione: circa 3 mesi fa' (in concomitanza con le vacanze al mare) appariva all'interno della mia gamba dx un livido del quale ho iniziato a preoccuparmi solo 2 mesi piu' tardi poiche' non solo non scompariva ma si stava allargando sempre di piu'. nelle ultime 4 settimane poi a livello sottocutaneo sempre in realazione alla macchia comparivano delle "palline" non dolorose. il dermatologo anche a seguito di una biopsia della parte interessata ha diagnosticato una morfea, per la quale mi ha indicato una cura(locale) a base di cortisone e vitamina e, con previsione di aggiornamento per eventuali approfondimenti ed analisi tra una 20 di giorni; ora lui non è di grandi parole e io forse un po' troppo curiosa, ma vorrei sapere questo: per coincidenza durante tale periodo sono dovuta ricorrere in pronto soccorso perche' fisicamente mi sentivo molto debilitata (premetto senza nessuna specifica causa anche perche' ero in vacanza), avevo spesso tachicardia e mi sentivo come se qualcuno mi schiacciasse il torace specialmente di notte;in'oltre mi sveglio spesso di notte perche' ho sempre torpore alle mani e alle braccia ( e dopo un po' mi fanno male e mi sveglio) quando sono coricata, mentre mi si addormenta il piede quando sono seduta invece da un'annetto circa continuo ad avere un grattino in gola e dopo mangiato mi sento perennemente la gola irritata; ora probabilmente trovera' stupida la mia domanda e forse la trovo stupida anche io, anche perche' le analisi generiche del sangue erano tutte a posto, ma possibile secondo lei che questi sintomi abbiamo una relazione tra loro e la mia morfea? premetto che ho 31 anni , donna e conduco uno stile di vita sanissimo ( cibo sano, attivita' fisica) - sono normopeso alta 1.68 e peso 51 kg - spero di avere risposta - grazie elena

La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui



Altre risposte di Pelle


© RIPRODUZIONE RISERVATA