24/01/11  - Muco nelle feci - Stomaco e intestino

24 gennaio 2011

Muco nelle feci




Domanda del 24 gennaio 2011

Domanda


egregio dottore,
ho 36 anni ed essendo un soggetto molto ansioso ed apprensivo, dopo averle fatto un breve racconto vorrei un suo parere in merito.
sinteticamente, nell'ottobre 2009 a seguito di frequenti dolori addominali ho eseguito prima una ecografia addome (con unica particolarità presenza di adenomioma di 3.4 mm), e quindi in seconda istanza ho effettuato test del sangue occulto nelle feci , risultato positivo in tutti e tre i campioni. Andato nel panico + completo a novembre ho effettuato una colonscopia completa sino al cieco, che ha fortunamente e grazie a Dio evidenziato Emorroidi congesti nel canale anale di primo grado e null'altro. Dato che pochi giorni dopo ho iniziato ad avere una nausea frequente ho fatto a dicembre 09 anche una gastroscopia ( con Esofagite da reflusso Gastrite e duodenite...ps il medico mi ha detto che è acqua minerale). Ma continuavo a non essere sereno sicchè a marzo 2010 dopo vari consulti medici ho deciso di fare una seconda colonscopia che grazie a Dio mi diceva che i tratti colici erano regolari, in pratica tutto ok.
Ho pochi giorni dopo fatto anche un Rx completa del digerente..
poi ho sospeso con i controlli.
ora detto questo, sono alcuni giorni( mi era gia accaduto altre volte in realtà), che quando vado in bagno trovo del muco nelle feci e che quando mi pulisco con la carta igienica restano piccole macchiette di sangue sulla medesima.
in pratica venerdi ho trovato abbondante muco giallognolo nelle feci, questa mattina invece trasparente..
Essendo apprensivo ho girato la domanda al mio medico di base ed anche al gastroenterologo e mi hanno detto di stare tranquillo che il muco dipende dal colon che si muove male.. ma io tuttavia continuo a pensare li come se non fossi del tutto convinto
che mi dite al riguardo? posso stare tranquillo o dovrei fare qualcosa? mille grazie
Risposta del 31 gennaio 2011

Risposta


Il muco c'è anche nel cosiddetto colon irritabile !

a href="http://www.dica33.it/Alberto_Tittobello?esp=7921" Prof. Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Psichiatria
Specialista in Andrologia
Specialista in Urologia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Patologia clinica
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)


Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino

Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”