09/03/11  - Multiinfezione - Salute femminile

Multiinfezione




Domanda del 09 marzo 2011

Domanda


Salve, descrivo i sintomi che mi hanno portata ad effettuare alcune analisi: Sono un soggetto con intolleranza al lattosio e un dolicocolon che mi da spesso problemi di tipo gastroenterico, ho anche un rettocele di II grado. Da un po' di tempo accuso febbriciattola, dolore all'addome zona sinistra verosimilmente compatibile con intestino irritato, dolore all'annesso sin. Bruciore alla vescica e alla fine della minzione. Urgenza insolita alla minzione. Perdite vaginali simili a filamenti bianchi inodori e bruciore vaginale associata a secchezza della mucosa. Eseguita urinocultura e vari tamponi vaginali. Esiti:
RIC. BATT. SECRETO VAGINALE
esito Positivo germe elevata
-1- Streptococcus agalactiae. -2- Proteus mirabilis. -3- PRESENZA DI CANDIDE Sp.
RiC. COLT.MICOPLASMI SECR. VAGINALE
esito Negativo.
ES. MICROSCOPICO SECRETO VAGINALE
esito Candide presenti, Bacilli di Doderlein presenti, Flora mista presente, Cellule di sfaldamento alcune.
UROCULTURA
esito Positivo germi in N. > di 100.000
-1- Klebsiella pneumoniae ssp pneumoniae. -2- Enterococcus faecalis.
RIC CLAMIDIA TRACHOMATIS T.VAGINALE esito Negativo.
Che cosa posso fare a parte imbottirmi di antibiotici? e come diavolo mi sono beccata sta tempesta di batteri? Che posso fare per evitare di ripetere questa esperienza in futuro?
Grazie per l'attenzione
La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute femminile

Potrebbe interessarti
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Salute femminile
09 ottobre 2017
Interviste
Mammografia, screening poco sfruttato: a chi è rivolto e perché
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale
Salute femminile
17 agosto 2017
News
Dieta sana ed esercizio per un parto naturale