09/03/11  - NAUSEA E SPOSSATEZZA - Stomaco e intestino

09 marzo 2011

NAUSEA E SPOSSATEZZA




Domanda del 09 marzo 2011

Domanda


Salve Dottore, sono un ragazzo di 32 anni, seguo una dieta abbastanza equilibrata stando attento ai grassi, non bevo quasi mai alcolici, non fumo, non faccio nessun attivita’ sportiva e faccio l’archivista.
Queste sono le mie abitudini da un anno e mezzo ad oggi (prima non stavo per niente attento all’alimentazione,bevevo qualche volta alcolici, fumavo circa 10 sigarette al giorno).
Circa un anno e mezzo fa ho cominciato ad avvertire i seguenti sintomi: nausea (soprattutto al mattino) spossatezza, inappetenza (soprattutto a mezzogiorno) talvolta senso di malessere dopo i pasti e difficolta’ a digerire.
In questo periodo ho svolto moltissimi esami (gastroscopia, colonscopia virtuale, esami sangue-urine, ecografie addome e tronchi sovraortici, rmn encefalo-cervicale) ma tutti hanno dato esiti nella norma, tranne la gastroscopia che ha evidenziato un’ernia iatale di 3 centimetri.
Ultimamente ho svolto anche degli esami per l’intolleranza al glutine che hanno dato i seguenti valori:
ves 10 (2-25)
calcio 9.1 (8.3-10.5)
ferritina 59 (30-300)
paratormone 48 (15-88)
tsh 0.825 (0.400-4.000)
proteina c reattiva(hs) 0.57 (0.00-20.00)
eterodimero DQ2 assente (assente)
anti transglutaminasi 2.01 (0.00-20.00)
Allele DQA1*0501 assente (assente)
Allele DQB1*0201 assente (assente)
eterodimero DQ8 presente (assente)
Allele DQA1*0301 presente (assente)
Allele DQB1*0302 presente (assente)
Allele DR4 presente (assente)

Visto la non corrispondenza con i valori di riferimento (DQ8, Allele DQA1, Allele DQB1, Allele DR4) chiedevo un parere su questi esami e sulla mia condizione generale che dopo un anno e mezzo stenta a migliorare.
Non so che importanza possa avere ma nel 2007 sono stato colpito da un’ipoacusia di origine virale all’orecchio destro che mi ha portato via 50 decibel e mi ha lasciato un lieve acufene.(questa situazione la tengo monitorata ogni 6 mesi con esami strumentali e visita ORL)

La ringrazio anticipatamente e porgo i miei piu’ distinti saluti.
Risposta del 14 marzo 2011

Risposta


Gli esami sono normali, tranne quelli genetici, che però non sono diagnostici, ma ribelano solo una eventuale predisposizione alla Celiachia . Può approfondire con gli altri esami : anticorpi antitransglutaminasi e antiendomisio e anche un esame completo delle feci.

a href="http://www.dica33.it/Alberto_Tittobello?esp=7921" Alberto Tittobello /a
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)


Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Stomaco e intestino

Potrebbe interessarti
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Stomaco e intestino
28 settembre 2017
News
L’intestino irritabile si cura con la dieta personalizzata
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Stomaco e intestino
15 settembre 2017
Focus
Reflusso acido? Ecco la giusta alimentazione per tenerlo a bada
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”
Stomaco e intestino
11 agosto 2017
Le ricette della salute
Fusilli di kamut in crema di basilico e dadolata “caprese”