L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

17/08/2008 21:29:58

Necessario intervento chirurgico?

Vi spiego la mia situazione: un 10 anni fa avevo una protusione l4-l5 ed ho avuto dolore ernia al disco con lombosciatalgia destra curata con farmaci e terapie conservative.
nel corso degli anni ho sempre avuto periodi di dolore ma mai importanti... ora invece ho avuto una nuova ERNIA con lombosciadalgia sinistra...

FATTE LE SEGUENTI INDAGINI
Indagine rm lombale:indagine eseguita in tecnica SE,FAST-SE,GRE; immagine in T1 e T2 con scansioni sagittali ed assiali.
conservata la fisiologica lordosi lombale. canale spirale nella norma per morfologia e calibro. anterolistesi di L4 cvon ernia posteriore di L4-L5 migrata cranuialmente;questa determina compressione sul sacco radicolare con dislocazione verso sinistra.inoltre l'ernia impegna il forame con compressione sulla radice di destra. normale aspetto del cono midollare e della cauda. segni di spondilosi e di artrosi interapofisaria.

RX RACHIDE LOMBARE PROIEZIONI OBLIQUE:l'esame eseguito nelle proiezioni standard ed oblique ha evidenziato la lisi del peduncolo di destra di l4 con anterolistesi su l5. segni radiologici di spondilosi con osteofitosi marginale. curvatura destro-convessa dorso -lombare. cconservata la lordosi lombare. discopatia l4-l5.

DA CIRCA DUE MESI FACCIO TERAPIE ANTINFIAMATORI IL DOLORE SI è ATTENUATO UN Pò MA POSSO STARE POCHISSIMO INPIEDI E IN PARTICOLARE POSSO CAMMINARE PER POCHE CENTINAIA DI METRI SENZA DOVERMI FERMARE. POSSO DORMIRE SOLO SUL DIVANO ESSENDO PIù MORBITO DI UN LETTO... ORA DICO RISPETTO A DUE MESI FA VA MEGLIO MA DEVO PER FORZA FARE UN INTERVENTO CHIRURGICO OPPURE POSSO CONTINUARE CON TERAPIE CONSERVATIVE????

SE DEVO OPERARMI A CHI DEVO RIVOLGERMI O MEGLIO A QUALE OSPEDALE DATO CHE VIVENDO A TRAPANI QUI GIà MI HANNO DETTO CHE OLTRE UN'ERNIA NON VANNO...
SE QUALCHE DOTTORE MI DA QUALCHE DELUCIDAZIONE...
GRAZIE

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del28/08/2008

su trapani non le so rispondere. Ma in generale direi che se è costretto a dormire su un divano non è granchè bello. Al di là dell'intervento sarà necessario anche un buon programma riabilitativo di rinforzo della muscolatura del tronco e degli addominali in particolare. Anche il nuoto gradualmente potrebbe aiutarla assieme a fisoterapia specifica per il dolore. L'intervento sarà indispensabile se nonostante queste cure il problema permanesse grave, altrimenti ci pensi bene.

Dott. Vincenzo Rollo
Casa di cura convenzionata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
Specialista in Medicina fisica e riabilitazione
LECCE (LE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra