L'esperto risponde

Domanda di: Pelle

14/04/2007 13:08:14

Nei pericolosi

Salve.
Da circa un mese ho un senso di bruciore e prurito che mi spinge a grattarmi senza sosta per trovare un attimo di sollievo in una zona non proprio felice: l'interno natiche (adiacente allo sfintere).Questa mattina ho cercato di vedere cn uno specchio cosa fosse a procurarmi tanto fastidio e ho scoperto un neo.Non so se questo neo fosse gia presente o sia nato in questo mese.Il problema è: come poterlo controllare in una zona così pudicamente proibitiva e alquanto scomoda da raggiungere? Sono un ragazzo di 26 anni e sinceramente provo vergogna ad andare dal mio medico (che tra l'altro è nuovo e ancora non conosco) per raccontargli di questo neo.Ne tantomeno l'ho raccontato ai miei genitori.Come devo comportarmi? Spero riusciate a darmi qualche informazione più dettagliata a riguardo.
Grazie in anticipo per ogni eventuale risposta .



La domanda è in attesa di risposta.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui



Altre risposte di Pelle


© RIPRODUZIONE RISERVATA