L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

08/03/2005 15:23:07

Neoformazione testicolare

Salve,ho 26 anni devo sottopormi ad una biopsia testicolare ecoguidata,che ho preferito ad una a cielo aperto....volevo sapere se la mia decisione e' accettabile ad un parere medico...considerando che ho saputo che le due tipologie di biopsia non hanno la stessa valenza.....

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/03/2005

Appartengo alla vecchia scuola urologica e questo mi porta a considerare il problema con un occhio che mira soprattutto a rendere questa procedura chirurgica più razionale e meno complicata. Quando esiste clinicamente il forte sospetto di trovarci di fronte ad un tumore testicolare ritengo che l'atteggiamento più corretto sia quello di procedere ad una biopsia estemporanea "a cielo aperto". Se questa conferma la diagnosi, subito , nella stessa seduta, rimuovere la massa tumorale. Ulteriori valutazioni diagnostiche daranno poi all'urologo le successive indicazioni terapeutiche. Un altro consiglio che voglio darle ,vista la sua giovane età , è quella di contattare ,prima di qualsiasi trattamento ,una banca del liquido seminale in modo da crioconservare il suo sperma. Auguri e cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra