L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

05/12/2007 18:37:40

Neoplasia al retto

Chi è colpito da questo tumore ed è diabetico oltre ad avere subito una operazione alle coronarie..di cui una totalmente chiusa e l'altra aperta solo al 30%..cosa può fare?è meglio intervenire chirurgicamente o fare una chemio?e poi quante sono le probabilità di sopravvivenza?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del08/12/2007

Il tumore al retto è attualmente curabile! Prima di dare un giudizio su quali terapie è opportuno seguire (chirurgia,chemioteria,radioterapia) è opportuno eseguire una approfondita stadiazione (colonscopia con biopsia, TAC, ev. RMN) al fine di valutare la strategia terapeutica più idonea.
In particolare il Diabete e la cardiopatia ischemica non precludono nessuna delle scelte terapeutiche possibili.
La sopravvivenza è molto lunga pertanto l'unico consiglio è di affidarsi a clinici di provata esperienza nella chirurgia colo-rettale.
Distinti saluti.
Dr. Marco battistoni

Dott. Marco Battistoni
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia apparato digerente
Specialista in Chirurgia d’urgenza
VERONA (VR)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra