L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

12/11/2006 11:08:40

Neuroma di Morton

Mi hanno diagnosticato un Neuoroma di Morton al piede sx ed esattamente al terzo interspazio.
Mi sono informata per la terapia ma mi hanno detto che l' unica soluzione è l' intervento chirurgico.
Vorrei sapere se esiste qualcuno in Italia che utilizza il procedimento della neurolisi o interviene per via endoscopica, e se tale procedura mi permette veramente di non avere la desensibilizzazione delle dita dei piede interessate.
Grazie ed attendo Vostra risposta.
Cordiali saluti
t.b.



Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/11/2006

L'intervento per il neuroma di Morton comporta una cicatrice di alcuni centimetri, per cui un trattamento endoscopico è la complicazioni delle cose semplici. Se il neuroma è veramente presente, è necessaria l'asportazione per risolvere il problema e non basta una semplice neurolisi. Se invece vi è solamente una compressione del nervo, senza neuroma, può essere sufficiente una neurolisi. In ogni caso la desensibilizzazione, come Lei la chiama, della faccia interna del 3° e 4° dito non è certamente un problema.
dott. Paolo Tedesco

Dott. Paolo Tedesco
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
Specialista in Ortopedia e traumatologia
VENEZIA (VE)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra