L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Pelle

17/04/2008 18:18:18

Nevo

Gentili medici,
mi è stato recentemente rimosso un nevo. Il referto recita: Formazione in esame simmetrica, caratterizzata da presenza nel derma superficiale di proliferazione di melanociti maturi e frammisti isolati melanofagi. Attività giunzionale intensa. L'epitelio sovrastante appare iperplastico con estesa ipercheratosi superficiale. In seno all'epitelio si osservano talune pseudocisti cornee. Margini di escissione chirurgica indenni.


Il medico è stato vago, non capisco se la lesione fosse del tutto benigna o se alcuni caratteri indicassero già un'evoluzione maligna. Vi ringrazio.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/04/2008

Si trattava di un nevo giunzionale, quindi una formazione benigna. Una volta asportata, non ci pensi piu'. I nevi giunzionali possono degenerare in Melanoma piu' facilmente di altri, per cui l'asportazione e' stata utile.

Dott. Giovanni Sportelli
Specialista attività privata
Specialista in Dermatologia e venereologia
GROTTAGLIE (TA)


Altre risposte di Pelle







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra