L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Alimentazione

11/09/2002

Noci del Brasile

Vorrei sapere se le noci del Brasile,notariamente ricche di grassi vegetali,contengano grassi utili per combattere il colesterolo (omega 3 e omega 6),oppure, al contrario ,acidi grassi che lo aumentano.Grazie

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del20/09/2002

Le noci del Brasile sono i semi di un grande albero sempreverde che cresce nell'Amazzonia. I suoi frutti, tondi di un colore bruno scuro, assomigliano alle noci di cocco e hanno un guscio legnoso.
Apportano moltissima energia e contengono una notevole quantità di grassi digeribili, calcio, fosforo, potassio, magnesio, selenio e vitamine del gruppo B. Non contengono colesterolo. Le noci del Brasile si mangiano al naturale, tostate, salate, nel gelato, nel cioccolato e nei prodotti dolciari.
La scomposizione del frutto su 100g di parte edibile è la seguente
Water g 3.34
Energy kcal 656
Protein g 14.34
Total lipid g 66.22
Carbohydrate g 12.80
Fiber, total dietary g 5.4
Calcium, Ca mg 176
Iron, Fe mg 3.40
Magnesium, Mg mg 225
Phosphorus, P mg 600
Potassium, K mg 600
Sodium, Na mg 2
Zinc, Zn mg 4.59
Copper, Cu mg 1.770
Manganese, Mn mg 0.774
Selenium, Se mcg 2960.0
Thiamin mg 1.000
Riboflavin mg 0.122
Niacin mg 1.622
Pantothenic acid mg 0.236
Vitamin B-6 mg 0.251
Vitamin E mg 7.600
Cholesterol mg 0
USDA Nutrient Database for Standard Reference, Release 15 (August 2002)


Dott. PATRIZIA GATTI
Specialista attività privata
MILANO (MI)


Altre risposte di Alimentazione







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra