L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute maschile

01/06/2007 19:46:27

Noduletto al testicolo dx e conseguente fastidio e calore alla gambadx

Salve,gentilissimi medici.
Sono un ragazzo di quasi 30 anni e circa 3 anni fa mentre lavoravo ho ricevuto un duro colpo al testicolo dx.Nell'adolescenza di solito,mentre si gioca ne ho ricevuti colpi o pallonate al testicolo, ma mai cosi' dolorose come il colpo di 3 annifa!!
Comunque, per dirla breve al momento ,passato il dolore non ho fatto caso piu' di tanto al colpo subito, ma a distanza di anni mentre facevo la doccia ho notato un piccolo noduletto tondeggiandte attaccato al testicolo dx, e quindi mi sono recato dal medico per una ecografia.......ecco il risultato in sintesi:
-DIDIMO SX nella norma
-sidimo dx nella norma con ecostessitura di fordo omogenea e con evidenza in area superiore di AREA NODULARE ROTONDEGGIANTE IPOECOGENA lievemente disomogenea di diametro 15 mm che allo studio color-power-doppler assume vascolarizzazione intralesionale
-epididimi in sede di dimensioni nella norma eccetto minuscole cisti anecogene (una a destra 3,5 e una a sx 3,5
-a carico di tuniche vaginali evidenza di minimo idrocele a sinistra
-lieve varicocele sinistro
-tuniche scrotali normo ispessite.


Ho effettuato gli esami del sangue riguardante i marcatori tumorali e c'e' tutto ampiamente nella norma.
Mi sono recato da un urologo che visitandomi con le mani e facendomi piuttosto male quando toccava il noduletto ,mi ha chiesto se fossi sicuro che il tutto e' derivato dalla botta al testicolo , e alla mia risposta positiva mi ha detto di stare tranquillo che e' solo un infiammazione , e se mi avesse dato col passare del tempo piu' fastidio del dovuto tramite incisione mi avrebbe asportato il noduletto.
Le mie domande sono:

-Posso stare realmente tranquillo??
-come mai in certi giorni non sento alcun fastidio scordandomi addirittura del noduletto, invece in altri provo un senso di fastidio e calore al testicolo e a tutta la gamba dx?
-mi spiegate per favore anche perche' il fastidio e il bruciore torna puntualmente se mangio troppa carne rossa o se bevo piu' caffe' o fumo piu’ del solito??
-come mai il fastidiio torna dopo aver fatto allenamento con i pesi in palestra??
-non esistono medicine che facciano regredire l'infiammazione ,se di infiammazione si tratta??

RIBADISCO CHE FIN ORA NON HO MAI PRESO NESSUNA MEDICINA PER L'INFIAMMAZIONE, solo in casi sporadici ho applicato la pomata VOLTAREN GEL che per ore mi da sollievo!!


Vi aggiungo che sono un individuo sano,fumo 8 sigarette al giorno, mi muovo parecchio, faccio un po di sport, soffro di gastrite e quindi mi controllo parecchio nell'alimentazione.

GRAZIE ANTICIPATAMENTE DI TUTTO.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del10/06/2007

Io dell'infiammazione non me ne preoccuperei più di tanto, mangi meno carne rossa, fumi meno sigarette e così via. Invece non sono altrettanto certo di poterle dire che può stare tranquillo sulla natura di questo noduletto. Il consiglio è quello di andarlo a verificare intraoperatoriamente con una biopsia estemporanea.
Cordialmente

Dott. Michelangelo Sorrentino
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
NAPOLI (NA)


Altre risposte di Salute maschile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra