28/04/13  - Nodulo alla tiroide - Diabete tiroide e ghiandole

Nodulo alla tiroide




Domanda del 28 aprile 2013

Domanda


Da circa 2 anni mi è stato diagnosticato un nodulo alla tiroide ad ecostruttura disomogenea di 0, 63 x 0, 55 x 0, 80 con vascolarizzazione al PD di tipo II a. 10 mm in sede mesolobare posteriore sin.
Ho effettuato una terapia soppressiva con Eutirox 75 (5 giorni la settimana) e Eut. 50 (gli altri 2 ).
In questo periodo il nodulo non ha cambiato dimensioni.
Ho effettuato n° 4 FNAB il cui risultato è stato:
n. 1 - Risultato non diagnostico per presenza esclusiva di emazie
n. 2 - Risultato non diagnostico per presenza esclusiva di emazie
n. 3 - Risultato non diagnostico per presenza esclusiva di emazie
n. 4 - Nodulo mesolombare posteriore sinistro; Materiale ematico - comprendente lembi tireocitari a struttura pseudopapillare con fenomeni aretefattuali da fissazione THY 1.
Conclusioni non idoneo per valutazione citomorfologica.

Gli esami clinici:

FT3 4, 09 pmol/l
FT4 15, 80 pmol/l
TSH3-Ultra 0, 706 mcUI/ml

Le chiedo cortesemente un parere. Grazie
Risposta del 02 maggio 2013

Risposta


Dovrebbe scrivere anche i valori normali degli ormoni, forniti da quel laboratorio. Inoltre, i valori prima e dopo il trattamento. E anche i sintomi, i motivi per cui ha eseguito quelle analisi.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Risposta del 10 maggio 2013

Risposta


Caro Signore,
come le scrive il Prof. Tittobello dovrebbe formulare meglio la domanda.
Intanto terapia soppressiva con Eutirox che altro non è che la Tiroxina che in genere viene data in chi è stato operato di tiroidectomia totale oppure soffre di ipotiroidismo (ossia la tiroide non funziona) e quindi non è una terapia soppressiva.
I prelievi non sono diagnostici, i valori di riferimento non ci sono.
Mancano gli eventuale anticorpi contro la tiroide.
Difficile darle una risposta.
Per quello che si evince ripeta l'agoaspirato fra 2-3 mesi o scriva in maniera più completa il tutto.
Cordiali saluti


Dott. Gianluca Occelli
Medico Ospedaliero
Specialista convenzionato
Specialista in Chirurgia generale
Suzzara (MN)

Il profilo di GIANLUCA OCCELLI
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Diabete tiroide e ghiandole



Potrebbe interessarti
Diabete di tipo 2: occhio allo zucchero, ma anche al sale
Diabete tiroide e ghiandole
22 settembre 2017
News
Diabete di tipo 2: occhio allo zucchero, ma anche al sale
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti
Diabete tiroide e ghiandole
13 aprile 2017
Interviste
Tumore della tiroide: il punto di vista dei pazienti