L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

07/07/2007 12:28:13

NON RIESCE A CONCENTRARSI

EGR. dOTTORE,
mio figlio ha 15 anni. Per 4 anni ha praticato nuoto agonistico. dallo scorso anno ha smesso. Primo anno di liceo scientifico: bocciato, con una voragine tra i sette di fisica, italiano storia e geografia ed i 4 di latino matematica disegno ed inglese. durante l'anno bugie di continuo. quest'anno sono giunto alla conclusione che: spiegate, chiarite, le metodiche, non riesce a riproporle senza stimoli esterni. Esempio: davanti a me utilizza il vocabolario di latino ma non riesce ad identificare il percorso idoneo per la traduzione. Esegue una frazione con polinomi, e perde i segni nei passaggi, non toglie le potenze nelle semplificazioni ed altri errori, non so come definirli, di attenzione o di concentrazione. La mamma madrelingua inglese di continuo gli spiega le regole basilari: i suoi compagni che usufruivano con lui alla terza volta erano in grado di esporre la regola ed oggi l'hanno fatta propria, mio figlio li per li riesce a ripeterla, dopo 5 minuti con difficoltà, il giorno dopo è come se dovesse ricominciare.
Dottore, mi metta sulla buona strada per capire cosa fare.


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del11/07/2007

Sarebbe opportuno far vedere il ragazzo da un neuropsichiatra specializzato in età evolutiva ed adolescenza. Le cause di questo comportamento possono essere molte e vanno valutate con attenzione. Potrebbero essere cause psicologiche legate ad un momento di crisi in cui il ragazzo è confusamente alla ricerca di una personale identità, ma ci potrebbero anche essere aspetti strettamente organici. Spesso una Depressione , e in adolescenza è molto più diffusa di quanto si pensi, esordisce proprio con questi segni. Trovi rapidamente uno specalista e faccia valutare suo figlio.

Dott.ssa M.Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra