L'attività sportiva rende più intelligenti

17 ottobre 2013
News

L'attività sportiva rende più intelligenti



attività sportiva; intelligenza


Abolito il luogo comune che contrappone muscolosi sportivi e gracili intelligentoni. Una ricerca pubblicata sulla rivista Cell Metabolism del Dana-Farber Cancer Institute e Harvard Medical School di Boston ha scoperto che l'attività fisica stimola la sintesi di una molecola neuroprotettiva chiamata "irisina" che potenzia le funzioni cognitive, l'apprendimento e la memoria.

La scoperta è importante perché l'irisina potrebbe divenire la base per un farmaco contro le malattie neurodegenerative e per migliorare la cognizione negli anziani.
Fino a oggi erano numerosi gli studi che dimostravano che fare ginnastica favorisse l'intelligenza e che essere in forma è legato a voti migliori a scuola. Ma il perché non era noto. Questo nuovo studio comincia a far luce sul nesso tra sport e intelligenza.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Potrebbe interessarti
La diversità potente
Mente e cervello
24 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
La diversità potente
Cefalea
Mente e cervello
18 giugno 2018
Patologie
Cefalea
Energia Mentale
Mente e cervello
27 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Energia Mentale
L'esperto risponde