Non è un luogo comune: le donne sono più ansiose degli uomini

14 novembre 2013
News

Non è un luogo comune: le donne sono più ansiose degli uomini



ansia, attacchi di panico, donne


È tutta colpa della variante di un gene, il 5-Httlpr, quello preposto alla regolazione della serotonina, noto anche come l'ormone del buonumore. È lui il colpevole del fatto che le donne sono più ansiose degli uomini. Non è quindi un luogo comune: è la verità, provata dalla scienza.

Lo dimostra uno studio pubblicato su Social cognitive and affective neuroscience e condotto dell'Istituto di scienze neurologiche del Consiglio nazionale delle ricerche (Isn-Cnr) di Catanzaro, in collaborazione con l'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma, che ha scoperto che le donne hanno diversa regolazione e diversi livelli di serotonina. Quest'ultima superiori a quelli degli uomini.

Quello che la ricerca ha scoperto è che le donne portatrici della variante genetica sono più ansiose degli uomini e ciò si manifesta, a livello neurobiologico, con un'alterata anatomia di una regione cerebrale: l'amigdala. Il ruolo di questa piccola regione cerebrale è già ben noto in ambito clinico perché pazienti affette da disturbi psichiatrici con base ansiosa come la bulimia nervosa o altri disturbi antisociali hanno alterazioni a livello anatomico e funzionale di quest'area.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Ultimi articoli
L'esperto risponde