Il cioccolato fondente fa bene: migliora la circolazione

03 luglio 2014
News

Il cioccolato fondente fa bene: migliora la circolazione



polifenoli


L'esperimento è stato condotto su 20 uomini e donne in età compresa tra i 60 i 78 anni, tutti affetti dalla malattia arteriosa periferica, una patologia che colpisce la circolazione del sangue delle gambe rendendo più faticosa e difficile la camminata.

L'obiettivo della ricerca era quello di individuare i benefici dei polifenoli contenuti nel cioccolato fondente. I ricercatori del dipartimento di medicina interna dell'Università Sapienza di Roma, che hanno curato lo studio pubblicato poi sul Journal of the american heart association, hanno diviso in 3 gruppi il campione. Il primo ha mangiato cioccolato fondente all'85 per cento di cacao, il secondo cioccolato al latte e i terzo niente.

Chi mangiava il cioccolato amaro è risultato avere una camminata più veloce aumentando in media di 17 metri il percorso compiuto in un tempo prestabilito. Lo studio, spiegano i ricercatori, conferma i benefici dei polifenoli sulla circolazione del sangue: dalle analisi è risultato anche che i livelli di ossido nitrico, che incrementa il flusso sanguigno, erano più alti nel primo gruppo mentre era più bassa la concentrazione di altri elementi biochimici che indicano la presenza di stress ossidativo.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Alimentazione
21 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Amenorrea da sottopeso nelle giovani atlete. È rischio osteoporosi
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Alimentazione
20 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integrazione home made per l'attività fisica ricreativa
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
Alimentazione
17 giugno 2018
Libri e pubblicazioni
Lo sgarro nella dieta: l’importanza di prendersi della libertà
L'esperto risponde