Tutti i buoni motivi per ridere

19 gennaio 2018
News

Tutti i buoni motivi per ridere



Certo, è divertente condividere una bella risata. Ma lo sapevi che può anche migliorare la tua salute? Ridere è infatti una potentissima medicina in grado di scatenare salutari cambiamenti fisici ed emotivi, rafforza il sistema immunitario, migliora l'umore, aumenta la soglia del dolore e protegge dagli effetti dannosi dello stress. In realtà c'è del vero nel vecchio adagio "la risata è la migliore medicina", questa, infatti, attiva la naturale risposta di rilassamento del corpo tanto da essere descritta come una sorta di jogging interno che fornisce un buon massaggio a tutti gli organi mentre tonifica i muscoli addominali.

 

Rilascio di endorfine

Intuitivamente sappiamo che il riso è uno dei migliori strumenti che abbiamo per affrontare lo stress, paragonabile a una potente droga e con il potere contagioso di un virus che ha in sé la forza di trasmettere innumerevoli benefici per la mente e il corpo. Ridere in compagnia rilascia endorfine - gli ormoni del benessere - attive sui recettori degli oppioidi, e questo suggerisce che la risata è capace di indurre euforia non diversamente da un narcotico, ma in maniera assolutamente priva di effetti collaterali sgraditi. L'effetto endorfina spiega anche perché la risata sia così contagiosa. Innescare la diffusione di endorfine attraverso i gruppi promuove un senso di solidarietà e sicurezza. È come un gioco di domino di endorfine. Ecco perché quando qualcuno inizia a ridere, anche altri probabilmente seguono a ruota, anche se non sono sicuri di cosa si stia ridendo.

 

Con una risata tutto passa

Potrebbe quindi essere il momento di cominciare a dare maggior credito alle opinioni positive sulla risata, come quella che ridere riduce lo stress e migliora l'attività naturale delle cellule natural killer; poiché la loro bassa attività è legata ad una riduzione della resistenza alle malattie e all'incremento della morbilità nei pazienti affetti da cancro o HIV, la risata quindi potrebbe essere un utile supporto cognitivo-comportamentale.
Groucho Marx sosteneva che "un clown è come un'aspirina" con l'unica differenza che lavora due volte più velocemente". Patch Adams, il fondatore del Gesundheit Institute, dove la terapia della risata è una routine medica quotidiana, sarebbe senza dubbio d'accordo. Tuttavia, la ricerca potrebbe non essere ancora in grado di misurare e comprendere la complessità del funzionamento della risata, in particolare quando si verifica in un ambiente di gruppo. Che la risata sia la migliore medicina è tutto da dimostrare. Forse si può sostenere che ridere fa sì che la medicina funzioni al meglio. In alcuni casi, però, nulla può curarci tranne un sorriso.

 

Pergiorgio Mulas

 

 



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Mente e cervello
21 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Terza età. Peggiora la qualità del sonno
Le frontiere della ricerca su nutrizione e malattie neurodegenerative
Mente e cervello
10 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le frontiere della ricerca su nutrizione e malattie neurodegenerative
Cefalea
Mente e cervello
16 aprile 2018
Patologie
Cefalea
L'esperto risponde