Perché siamo unici, a Trento una mostra sul genoma umano

29 gennaio 2018
Eventi

Perché siamo unici, a Trento una mostra sul genoma umano



Perché ogni persona è diversa dall'altra? Perché qualcuno si ammala e  altri no? Da dove hanno origine i talenti? A queste ed altre domande tenterà di rispondere la mostra Genoma Umano. Quello che ci rende unici, in programma al MUSE di Trento a partire dal 23 febbraio. I temi trattati dall'esposizione variano dalle conoscenza sulla genomica alla predisposizione alle malattie, fino alla possibilità di mettere a punto terapie personalizzate. Il percorso della mostra porterà il visitatore a esplorare, con l'aiuto di supporti  multimediali e artistici tre questioni fondamentali riguardanti il patrimonio genetico umano: quanto conta il DNA, quali fattori contribuiscono a determinarlo, per esempio ambiente e stili di vita, e in che misura possibile intervenire per modificarlo. Più in particolare, quattro sono i filoni trattati: il sequenziamento completo del genoma umano; l'attuale conoscenza dei suoi elementi e caratteristiche; le mutazioni genetiche che stanno alla base delle differenze tra individui e altri cambiamenti che influenzano il nostro fenotipo; le tecniche di ricerca d'avanguardia per la salute umana.

A quasi vent'anni dal sequenziamento del genoma umano, annunciata dallo scienziato americano Francis Collins nel giugno del 2000, lo studio del genoma, grazie a tecnologie sempre più sofisticate, fa intravedere la possibilità di ricorrere, in futuro, a soluzioni in grado di allungare o migliorare la vita, per esempio con la prevenzione e cura di numerose patologie. Ma nello stesso tempo questo fa nascere nuovi interrogativi di natura etica, sociale e personale. Basti pensare a come oggi sia facile per chiunque, anche on-line e al di fuori delle strutture mediche e con un costo di poche migliaia di euro, richiedere l'analisi del proprio Dna e ottenere così informazioni, di difficile interpretazione e ancor più difficile gestione, sulla eventuale probabilità  di sviluppare  malattie. Ai margini della mostra viene data voce alla scienza e alla medicina, per sottolineare i più recenti progressi scientifici, i protocolli medici correnti e la loro gestione. La sezione ospita anche modalità interattive per esprimere la propria idea e interesse in merito ai test genetici. La mostra si rivolge anche ai giovani e al mondo della scuola, con spunti e possibilità di approfondimento.

 

GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici
dal 24 febbraio 2018 al 6 gennaio 2019
MUSE Museo delle Scienze - Trento
Inaugurazione: venerdì 23 febbraio, ore 17.30



Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde