Le ragazze sportive hanno vite più lunghe e sane

29 settembre 2015
News

Le ragazze sportive hanno vite più lunghe e sane



attività motoria


Con 80 minuti di attività sportiva a settimana durante l'adolescenza, le ragazze possono ridurre il rischio di morire di tumore del 16 per cento. Non è certo che ci sia un rapporto causa-effetto tra la pratica sportiva e la riduzione del rischio di mortalità, ma secondo i dati recentemente pubblicati sulla rivista Cancer epidemiology, biomarkers & prevention esiste comunque un'associazione significativa. «Lo sport e il movimento durante l'adolescenza si associano a una riduzione della mortalità indipendentemente da altri fattori come lo stile di vita o lo stato socio-economico» afferma Sarah Nechuta, professore di medicina a Nashville (Usa) e prima autrice della ricerca che ha coinvolto quasi 75mila donne cinesi di età compresa tra 40 e 70 anni di età.

Allo scopo di scoprire l'eventuale associazione tra pratica sportiva e mortalità, Nechuta e colleghi hanno chiesto alle partecipanti allo studio di quantificare il tempo dedicato allo sport durante la loro adolescenza, tra i 13 e i 19 anni. «Chi si esercitava da adolescente e ha poi continuato a farlo anche da adulta ha ottenuto i risultati migliori: meno 20 per cento nel rischio generale di mortalità e meno 13 per cento in quello di morire a causa di un tumore» continua l'autrice, ricordando che comunque questi risultati sono il frutto di informazioni riferite dalle partecipanti su un'attività svolta nell'adolescenza e potrebbero di conseguenza avere un certo grado di imprecisione.

Ma come può lo sport allungare la vita? Secondo gli autori, tutto dipende dal fatto che muoversi rinforza il sistema immunitario, riduce i fattori di infiammazione e l'insulina, migliora i livelli di colesterolo e tiene sotto controllo la pressione sanguigna. «Tutti fattori che aiutano a raggiungere l'obiettivo di una vita lunga e sana» dice Nechuta, convinta che anche se i dati sono stati ottenuti in un gruppo di donne cinesi, le conclusioni possono essere valide anche donne di origine diversa e magari - ma in questo caso i dubbi sono maggiori - anche per gli uomini.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso