Sette passi verso la salute del cuore

22 gennaio 2016
News

Sette passi verso la salute del cuore



scompenso cardiaco


Non servono sforzi enormi. Per prevenire in modo efficace lo scompenso cardiaco basta tenere d'occhio sette parametri facili da misurare e controllabili grazie a uno stile di vita sano e corretto. Lo affermano dalle pagine della rivista Circulation: heart failure i ricercatori guidati da Vanessa Xanthakis della Boston University che hanno valutato il legame tra sette parametri di salute cardiovascolare identificati dalla American heart association e il rischio di scompenso cardiaco.

«Gli esperti sottolineano da tempo l'importanza di uno stile di vita sano per la salute del cuore, ma sono ancora troppe le persone che non si curano di questi aspetti» spiega la ricercatrice che ha coinvolto nello studio oltre 3.200 statunitensi di età media 59 anni, seguendoli per un periodo di 12 anni.

Queste le sette regole prese in considerazione:

1. Tenere sotto controllo la pressione sanguigna

2. Controllare il colesterolo

3. Ridurre lo zucchero nel sangue

4. Essere fisicamente attivi

5. Mangiare meglio

6. Perdere peso

7. Smettere di fumare

«Sono le sette voci utilizzate dalla American heart association per calcolare i punteggio CHV, che indica la salute cardiovascolare» spiega Xanthaki, «il punteggio massimo che si può ottenere è 14 che corrisponde allo stato "ideale" per tutti e sette i parametri». Analizzando i risultati ottenuti nel corso dei 12 anni di osservazione, i ricercatori hanno dimostrato che esiste un'associazione inversa tra il punteggio ottenuto e il rischio di scompenso cardiaco, una condizione nella quale il cuore non riesce a pompare il sangue con sufficiente forza nell'organismo. Per dirla in numeri, maggiore è il punteggio, minore è il rischio: per ogni punto in più nel punteggio CHV il rischio di scompenso cardiaco si abbassa del 23 per cento.

«Questi dati dimostrano l'importanza di conoscere "i propri numeri cardiovascolari" e di parlare con il medico per capire come migliorarli se necessario» conclude l'autrice. «Sono sette semplici raccomandazioni che rappresentano una guida molto utile per ottenere uno stile di vita sano che aiuta a ridurre il rischio non solo di ictus e di attacco cardiaco, ma anche di scompenso» commenta Matthew Nayor, cardiologo del Brigham and women's Hospital di Boston.


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Patologie


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Potrebbe interessarti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
La cellulite
Cuore circolazione e malattie del sangue
04 giugno 2018
Patologie
La cellulite
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso
Cuore circolazione e malattie del sangue
16 maggio 2018
Notizie e aggiornamenti
Le statine: un baluardo contro il colesterolo in eccesso