Poca informazione sui rischi dei tatuaggi

17 marzo 2010
News

Poca informazione sui rischi dei tatuaggi



Sono in molti ad amare i tatuaggi ma pochi sanno che, non solo farli, ma anche eliminarli può comportare dei problemi. A evidenziare la scarsa informazione sull'argomento sono alcuni ricercatori del dipartimento di Medicina ambientale e sanità pubblica dell'università di Padova che hanno intervistato oltre 4mila studenti, tra i 14 e i 22 anni, delle scuole superiori del Veneto. Dall'indagine è emerso che il 28% dei ragazzi non ha alcuna idea degli effetti di un intervento di rimozione dei tatuaggi contro il 47% delle ragazze. I più consapevoli sono apparsi i ragazzi che prestano maggiore attenzione all'apparenza estetica e più inclini all'arte del corpo. Sono risultati, inoltre, meno informati gli studenti con papà molto giovane rispetto a quelli con genitore ultracinquantenne. «È necessario promuovere maggiore conoscenza di tutte le problematiche correlate all'eliminazione dei tatuaggi e i nostri risultati suggeriscono che bisogna partire proprio dai genitori» ha sottolineato Luca Cegolon, principale autore della ricerca.


Journal of Adolescent Health


Potrebbe interessarti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Pelle
12 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Gambe e piedi in salute in cinque mosse
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
Infanzia
08 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Sclerosi multipla: un libro per raccontarla ai bambini
L'esperto risponde