Se il bimbo dorme poco sarà sovrappeso

15 settembre 2010
News

Se il bimbo dorme poco sarà sovrappeso



Nei bambini piccoli che non dormono otto ore per notte il rischio di diventare obesi con il passare degli anni è maggiore rispetto a chi invece ha un riposo notturno adeguato. Questa evidenza emerge da uno studio statunitense che ha coinvolto 1930 bambini di età compresa tra un mese e tredici anni. Il campione è stato suddiviso in due gruppi: 1-59 mesi e 5-13 anni. I dati sul peso dei bambini sono stati raccolti all'inizio della ricerca (baseline) e alla sua conclusione (follow up), cinque anni dopo. Alla valutazione finale, si è constatato che il 33 per cento del primo gruppo e il 36 per cento del secondo avevano sviluppato soprappeso od obesità. Nel gruppo dei bambini più piccoli, una quantità di ore di sonno insufficiente durante i primi mesi di vita è risultata associata a un rischio maggiore di soprappeso e obesità negli anni successivi; nel gruppo dei bambini più grandicelli, chi dormiva meno di otto ore per notte non ha accumulato peso in modo considerevole al follow up. «Da questa ricerca emergono due aspetti fondamentali», afferma Janice Bell, dell'università di Washington. «Il primo è la certezza che i primi cinque anni di vita rappresentano un periodo critico per la determinazione del peso durante la prima adolescenza: dormire poco aumenta la probabilità di ingrassare con il passare degli anni. Il secondo è che il soprappeso che si registra dai cinque anni in avanti tende a essere mantenuto anche con la crescita».

Arch Pediatr Adolesc Med.2010;164(9):840-845


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco
Dizionario medico




Ultimi articoli
L'esperto risponde