Vaccinazione adulti, Italia ancora indietro

19 ottobre 2010
News

Vaccinazione adulti, Italia ancora indietro



Il punto in cui si è oggi con le vaccinazioni degli adulti in Italia è pari a quello in cui eravamo per i bambini 25 anni fa. A rilevarlo è la Società italiana di medicina generale (Simg), che per questo motivo ha deciso di lanciare "Adulti e vaccinati", la campagna sui vaccini che partirà da oggi presso 500 uffici postali e 100 supermercati a livello nazionale. Per due settimane saranno messi a disposizione di tutta la popolazione opuscoli informativi sull'importanza della prevenzione vaccinale, e in particolare su quella contro l'influenza, lo pneumococco e il papillomavirus umano (Hpv). La Simg ha inoltre attivato un sito web, www.adultievaccinati.it, in cui oltre a trovare informazioni utili sulle vaccinazioni, sarà possibile avere consulenze on-line di salute tramite la sezione "L'esperto risponde". «Con le vaccinazioni degli adulti oggi siamo allo stesso punto in cui eravamo per i bambini 25 anni fa - spiega Claudio Cricelli, presidente Simg in una nota - L'obiettivo che ci siamo prefissati è di riuscire a coinvolgere il maggior numero possibile di cittadini attraverso vie non convenzionali, uscendo dagli studi medici e andando dove è possibile parlare a un numero ampio di persone».


Cerca nel sito


Cerca in

ARTICOLI     FARMACI     ESPERTO


Cerca il farmaco


Ultimi articoli
L'esperto risponde