L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Cuore

18/10/2007 11:11:07

Nuova operazione in vista?

Salve, sono stato operato nel gennaio 2007 per fistole sacrococcigea(intervento con sutura della ferita), in verità ne avevo più di una. In aprile 2007 mi si è riformata la fistole con conseguente ascesso e a causa delle non frequenti medicazioni nn si è mai chiusa. Attualmente ottobre 2007 mi sembra che sta per formarsi un'altra fisole nelle vicinanze dell'altra. Il chirurgo mi consigliò nell'aprile addirittura asportazione del mio coccige visto la sua prominenza. Voi cosa mi consigliate?Devo accettare subito un'operazione del genere?O meglio optare per un'ooperazione di tipo aperto o chiuso?Premesso che io sono un lavoratore autonomo e posso stare fermo nn per molto tempo;quindi quanto potrebbe essere lunga la convalescenza nei vari casi compreso l'asportazione del coccige?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del29/10/2007

visiti il sito www.cistipilonidale.it
auguri

Dott. Paolo Bruschelli
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Chirurgia generale
MONTECOSARO (MC)


Altre risposte di Cuore







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra