L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Scheletro e Articolazioni

21/05/2006 23:03:44

Operazione al polso sinistro

Buonasera,sono una Signora che quasi 40 giorni fa ha avuto una frattura scomposta pluriframmentaria epifisi distale radio sin.al polso con conseguente operazione e inserimento di 2 bulloni con relative staffe esterne.Ora quello che volevo sapere e'perche'dopo quasi 40 giorni con i bulloni e le staffe esterne ho la mano e le dita praticamente immobili.Mi hanno detto che e'normale perche'forse si sta'formando il callo osseo ed e'quello che mi impedisce il movimento della mano,ma e'normale che sia sempre addormentata e formicoli? e inoltre che durante la notte neanche l'effetto degli anti dolorifici mi faccia dormire?ma il callo osseo e'una dimostrazione che si stanno ricomponendo le ossa?e prima o poi con la terapia andra'via il callo osseo?grazie della disponibilita',attendo con ansia una vostra risposta.

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del27/05/2006

Se ha il Fissatore esterno è normale. Tenga presente che questo limita un pò il movimento del polso e delle dita. le consiglio di fare della magnetoterapia domiciliare x 4-5 ore al di x evitare ritardo di consolidazione x 30 gg.. Chiami l'800710124, Medical Service di Bologna le daranno maggiori informazioni.
G. Internullo
specialista in Chirurgia della Mano

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)


Altre risposte di Scheletro e Articolazioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra