L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Allergie

09/03/2007 22:45:34

Otite media

Mio figlio di 6 anni è stato diagnosticato di otite media che ha ridotto notevolmente l'udito. frequentemente soggetto a tonsilliti con episodi invernali di 12/15 casi con febbre, infiammazione e terapie antibiotiche è stato operato di tonsillite ed adenoidi l'aprile scorso. in contemporanea ha sofferto di otiti medie che ne hanno condizionato periodicamente (ogni 6/8 mesi) la capacità uditiva. recentemente gli esami hanno confermato che non ci sono difetti uditivi, ma presenza di muco che dopo una terapia natibiotica ed antiinfiammatoria di 10 giorni non ha prodotto particolari miglioramenti. il medico specialista ha ipotizzato un intervento chirurgico di drenaggio con tempi lunghi (un anno) al fine di permettere la pulizia definitiva. il farmacista mi ha suggerito (su mia richiesta) un trattamento omeopatico comprendente un trattamento spray nasale R96 pulsatilla compositum (3/4 volte/die) e la somministrazione giornaliera di una fiala di lymphomyosot/heel che però a distanza di 5 giorni sembra non produrre nessun risultato. devo rassegnarmi all'intervento chirurgico o ci sono altre indicazioni alternative? ringraziando anticipatamente porgo cordiali saluti

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del13/03/2007

Caro signore,
il problema di suo figlio è collegato probabilmente ad una ipertrofia infiammazione della tonsilla tubarica che si trova nel condotto (tuba di Eustachio) che collega il naso con l'orecchio medio.
Smetta di dare rimedi senza risolvere ilproblema di fondo che è rappresentato da una crisi del sistema immunitario che come forse saprà è localizzato nell'intestino ed è stato in qualche modo devastato ( la flora batterica buona, intendo ) dalle terapie antibiotiche che ogni ragazzino pratica, specialmente quelli a cui poi vengono asportate tonsille ed adenoidi.
La cos a che deve prima di tutto somministrare sono dei fermenti lattici e dei probiotici, anche se questi da soli non bastano; la consiglio,comunque, di rivolgersi ad un medico di medicina integrata della sua zona per cercare di evitare ulteriori mutilazioni del sistema immunitario di suo figlio; dopo il drenaggio che intendono fare per scaricare l'orecchio medio, la prossima mutilazione sarà l'appendice, altro organo del sistema immunitario come tonsille, adenoidi, tonsilla tubarica etc. etc.

Dott. Raffaele Pastore
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia,agopuntura...)
JESI (AN)


Altre risposte di Allergie







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra