L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Infezioni

09/02/2008 16:41:18

Otite

Il 26 dicembre siamo dovuti correre al pronto socccorso in quanto mia figlia di 4 anni ci aveva tenuti svegli la notte per un mal d'orecchi. Il medico ci disse di non vedere una vera infezione ma le diede Panacef per dieci giorni. Alla fine dell'antibiotico, dopo piu' o meno una settimana mia figlia e' costretta a prendere un'altro antibiotico a causa dell'influenza.
La settimana scorsa ha avuto un'altro mal d'orecchio e la pediatra dopo un tintinnamento le ha dato un altro antibiotico per 4 giorni. Nei 4 giorni l'infezione e' passata da un orecchio all'altro che nella visita precedente era a posto. Adesso la bambina ha difficolta', non ci sente bene. Stamattina mi ha detto che non riesce a sentirmi quando parlo a bassa voce, ma io stavo parlando normalmente. Dobbiamo preoccuparci? Puo' darci un consiglio su cosa fare?

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del12/02/2008

Dalla sintomatologia che riferisce, la patologia non sembra acuta, ma si impone, senza fretta, una visita otorinolaringoiatrica per escludere il persistere di catarro nell'orecchio della piccola tra un episodio acuto e l'altro.

Dott. Francesco Gedda
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Otorinolaringoiatria
TORINO (TO)


Altre risposte di Infezioni







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra