L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Salute femminile

14/02/2005 18:12:27

Pap test e tampone vaginale

Vorrei saper che differenza c'è,se possono esser effetuati dalle ragazze vergini,se il tampone vaginale si effettua con lo speculum e se l'utilizzo di quest ultimo porta alla rottura dell'imene

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del17/02/2005

Il pap test (il cosiddetto "striscio") è un esame che permette la raccolta di cellule del collo uterino. Queste vengono analizzate per scoprire eventuali loro anomalie. Il tampone vaginale raccoglie cellule dalla vagina che poi restano in coltura per evidenziare l'eventuale sviluppo di batteri o funghi. L'ideale sarebbe realizzare ambedue gli esami con lo speculum (che permette di visualizzare bene le parti interne) ma, per il tampone è possibile utilizzare un bastoncino simile ad un cotton fiock che non crea problemi all'imene. Esistono anche speculum molto sottili che permettono di visualizzare le parti interessate senza forzature che possano compromettere l'integrità dell'imene senza considerare che molte donne hanno una membrana imenale molto elastica che resiste benissimo all'esame. Basta fare presente al proprio ginecologo la situazione e lui sceglierà il metodo da utilizzare. L'integrità dell'imene non è a rischio quindi, se fosse davvero impossibile effettuare questi esami sarà il ginecologo stesso a farlo presente.
Saluti.

Dott. Salvatore Di Grazia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
CATANIA (CT)


Altre risposte di Salute femminile







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra