12/02/13  - Pap test - Salute femminile

Pap test




Domanda del 12 febbraio 2013

Domanda


Buonasera, ho trentacinque anni e oggi ho effettuato il pap test, appena tornata a casa ho notato un leggera perdita rosea di sangue mista a muco. Ho letto che è normale avere perdite di sangue dopo un pap test, ma vorrei sapere se il campione preso è valido per effettuare questo esame considerato che il pap test non va fatto in presenza di perdite ematiche. Cioè come faccio a sapere se questa perdita è stata anche contestuale al prelievo e quindi presente nel campione preso,o solo successiva? Devo ripetere l'esame? Grazie mille per una Vostra risposta.
Risposta del 17 febbraio 2013

Risposta


Gentile Signora, se la perdita è stata successiva al prelievo, non ci sono problemi; in caso contrario dubito che il o la Collega avrebbe fatto il Pap test, ma l'avrebbe informata che era meglio rimandare.Saluti ed auguri
E. Bellucci Sessa

Dott.ssa Ermenegilda Bellucci Sessa
Medicina Territoriale
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Napoli (NA)

Il profilo di ERMENEGILDA BELLUCCI SESSA
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Altre domande di Salute femminile



Potrebbe interessarti