L'esperto risponde

Domanda di: Bocca e denti

12/06/2012 23:08:09

Papilloma squamoso del palato

Buonasera, sono una ragazza di 33 anni a cui hanno esportato con exresi totale un papilloma squamoso del pilastro palatino di circa 5mm.
Il referto istologico non aggiunge altre informazioni rispetto a quanto indicato.
Rispetto a questa diagnosi come mi devo comportare? Puo' darsi che il problema si ripresenti? Devo avere particolari precauzioni nei confronti del mio partner? Il papilloma in questione è del tipo che ha anche implicazioni a livello genitale?
Mi scusi per le domande, ma non ho avuto nessun spiegazione esaustiva rispetto a questo argomento. Grazie per la risposta e buon lavoro.
Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:

Risposta del15/06/2012

Il papilloma squamoso è una neoformazione a carattere benigno di facile locazione lungo il tratto digestivo. Detto questo, avrei da consigliarle una maggiore attenzione proprio con il suo patner in quanto chè, le dimensioni fuori norma, mi portono a ritenere una probabile causante virale. Il referto istologico spesso, se non accompagnato con una ricerca con coltura, è silente lasciando il dubbio di un possibile interessamento virale. Baso le mie cognizioni, ripeto, sulle sole dimensioni da lei citate. Esiste, infine, la possibilità, nel caso virale, di una ricaduta anche nel breve tempo.




Dott. giuseppe pisani
Pubblica amministrazione
Specialista in Odontoiatria
Bari (BA)
Risposta del22/06/2012

Gentile utente di norma, quando il medico consegna l'esame istologico, spiega al paziente la patologia e come ci si deve comportare.

Dott. Ruffoni Diego






Dott. Diego Ruffoni
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Risposta del27/06/2012

gentile utente
il papilloma è una lesione di origine virale, la cui terapia è l'exeresi che le hanno eseguito e l'esame istologico. essendo una patologia virale è possibile che si rimanifesti nuovamente in altre zone orali. per quanto riguarda la sua domanda sulle manifestazioni genitali, secondo gli studi attuali esistono diversi istotipi di papilloma , e quello orale è diverso da quello genitale, che può degenerare, mentre quello orale non degenera.
le consiglio una visita specialistica da un patologo orale che potrà darle tutte le risposte sul suo caso.
emilio nolè
patologia ed oncologia orale


Dott. Emilio Nole
Specialista attività privata
Ricercatore
Universitario
Odontoiatra
Specialista in Odontoiatria
Torino (TO)



Altre risposte di Bocca e denti


© RIPRODUZIONE RISERVATA