L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

18/05/2006 12:07:38

Parere specialistico

Ho 57 anni, nel 1993 ho avuto la rottura di un aneurisma cerebrale. Sono stato operato e da allora assumo il gardenale. Ad aprile dell' anno scorso ho avuto la prima crisi epilettica, l' altro ieri un'altra. Abbiamo aumentato il dosaggio, 200mg, Sarebbe il caso di cambiare farmaco? Dopo tanto tempo c'è assuefazione? Certo di una risposta Vi saluto cordialmente

Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del21/05/2006

E' probabile che vada modificata la terapia, magari cambiando farmaco e eseguendo uno studio elettroencefalografico.Se ha avuto una crisi dopo 12 anni e una successiva dopo 1 anno, è anche probabile che si possa prendere in considerazione di sospendere il farmaco o comunque assumerlo per un certo periodo in base anche agli EEG e poi cercare di sospenderlo definitivamente.
Si rivolga comunque a un bravo neurologo, di comprovata esperienza.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra