L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Mente e cervello

25/05/2005 21:37:25

Parestesia

Salve,
vorrei porre alla VS attenzione un problema che mi affligge da diverso tempo.
Ho 22 anni e sono uno studente.
soffro di parestesie alla gamba sinistra, specie a livello del polpaccio e del piede.
Inizialmente soltanto al mattino appena alzato, dopo essermi alzato dal water, per poche decine di secondi..
ora anche durante la giornata, inmaniera praticamente costante dal mattino alla sera ma meno intensa.
indifferentemente se da seduto o in piedi, in qualsiasi momento.
Vi ringrazio in anticipo e vi auguro buon lavoro.





Risposte:


Risposta del28/05/2005

Gentile signore, le parestesie sono un sintomo aspecifico descritto in molte patologie neurologiche, dalle malattie demielinizzanti, alle sindromi da compressione nervosa a malattie metaboliche quali il Diabete . Sono, comunque, segni di sofferenza nervosa. Sarebbe utile sapere da quanto tempo sono iniziate e conoscere se c'è stata una progressione . La prima cosa che mi sento di consigliarle è di ricorrere ad uno specialista neurologo che la avvierà verso l'iter diagnostico migliore.
Cordialmente

Dott. Gaspare Francesco Montemagno
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Neurochirurgia
AUGUSTA (SR)


Altre risposte di Mente e cervello







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra