L'esperto risponde

Dica33.it offre ai suoi utenti la possibilità di trovare online una risposta a problemi e dubbi di salute. Il servizio è gratuito e subordinato alla cortese disponibilità dei medici della comunità Medikey.


Domanda di: Sessualità

29/07/2007 14:01:50

PENE RICURVO

Buongiorno, sono il papà di un ragazzo di quasi 18 anni che per la prima volta mi ha manifestato un problema che a mia insaputa gli sta creando delle psicosi;il suo pene,in atto erettivo,è parecchio ricurvo verso verso sinistra e verso il basso.Come sviluppo direi che è normalissimo,però ha il frenulo che gli impedisce la scopertura del glande,e che secondo me è la vera causa del problema.Io stesso a 16 anni sono stato operato di fimosi,quindi so che taluni problemi anche relativi all'igiene e forse al normale sviluppo possono derivare da lì. Secondo lei,(se vuole posso inviarLe una foto),con il semplice interventino di circoncisione è possibile che gradualmente venga ad assumere la classica posizione "alzabandiera"? Anche perchè non avendo ancora avuto rapporti, mio figlio ha il terrore che non saprebbe "come dirigerlo". Da lì il suo comprensibile malessere psicologico. La ringrazio per la risposta, distinti saluti, M.56


Sei un medico e vuoi dare una risposta? Clicca qui


Risposte:


Risposta del01/08/2007

Caro lettore,
in questi casi la cosa più saggia da fare , se non ancora fatta , è quella di consultare , senza perdere altro tempo , un esperto andrologo.
Un cordial esaluto.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)


Altre risposte di Sessualità







© RIPRODUZIONE RISERVATA

VEDI ANCHE

PatologiePatologie
Esperto rispondeEsperto risponde
ServiziServizi




Copyright 2016 © EDRA S.p.A. - P. IVA 08056040960

edra